Raffaele Iannone

RAFFAELE IANNONE, nasce nel 1946 a Napoli .Nel 1970 si trasferisce a Maratea (Pz), impegnato a promuovere un’ intensa attivit√† artistica e culturali e dove insegna nei Licei Pedagogico, Scientifico e Artistico. Sue opere, tra dipinti sculture e disegni, abitano presso Musei d’Arte Contemporanea, luoghi pubblici e collezioni private.Il suo lavoro, ha interessato numerosicritici italiani che hanno scritto e parlato della sua opera.Ha preso parte a collettive quali: 1995 Campagna d’Italia, a cura diA.B.Oliva, Palazzo delle Esposizioni, Roma. Six mediterranean witnesses inthe Baltic area, Art Gallery, Panavezys, Lithuania. Litosofia, IstitutoItaliano per gli Studi Filosofici, Palazzo Serra di Cassano, Napoli. 1997 Senso, Expo Levante Spazio aperto all’Arte, Pad.3 Gruppo IN-FLUIRE,
BariMillenium 2000 – Strange Days International Mail Art Proiect, Pistoia. 2003 Arte all’Arte, Palazzo Comunale Godrano (Pa). 2004 Dimensioni e Immagini , Villa Tarantini, Maratea (Pz). 2006 Book art ‘ Associazione di Promozione Sociale Artetica, Roma. Agibile AmbientArte 1980 Scala Mobile, Potenza. Il Sacro nel Contemporaneo, Chiesetta antica di S.Anna, Caltagirone. In Cartis, Cisterna di Latina . Delle Mostre personali si ricordano:Centro d’Arte e Cultura La Scogliera – Vico Equense (Na). AmnesiacArts Home Gallery, Potenza. , Museo Comunale di Praia a Mare (Cs). Nel 2004 realizza “Signum” installazione Laser sul Monte San Biagio a
Maratea (Pz).